Breaking News
Home / 50 Sfumature di Violenza / ’50 Sfumature di Violenza’ recensioni

’50 Sfumature di Violenza’ recensioni

Violenza domestica: recensioni dei lettori di ’50 Sfumature di violenza. Femminicidio e maschicidio in Italia’ (Cairo) di Barbara Benedettelli

Da Google Libri

Nelle prime pagine, ho avuto una sorta di stizzimento, che, col proseguito della lettura, si è trasformata, in un’incontrollabile fame di “sapere”, o meglio, scoprire un libro che sostiene il mio pensiero, formatosi negli ultimi sette anni. Essendo attiva nel sociale, ho riscontrato questa mera realtà, ma che, senza dati ne statistiche, non riuscivo a trasmettere in parole semplici.

Io grande amante della lettura, purtroppo, causa deficit cognitivo, provocato da una patologia invalidante, seppur non riconosciuta tale, chiamata Fibromialgia, che mi ha portato a rallentare la capacità di lettura.  

Se prima un libro lo finito in una settimana, massimo due, a seconda degli impegni di madre lavoratrice, unico punto di riferimento per i miei figli ormai adulti, mi ritrovo ad impiegare anche un anno per finire un libro.

Ho bevuto di un fiato, forse in 20 minuti, dovendo tornare ogni tanto indietro perché perdo la concentrazione, sono arrivata al punto dove mancano alcune pagine del libro.

Mi sono fermata, perché ho intenzione di comprare il libro, o l’e-Book, perché sento questo libro vestito sulla pelle, di cui non voglio perdere nemmeno una pagina. Non ho ritenuto opportuno continuare la lettura per questo.

Lo consiglio VIVAMENTE, a TUTTI! Di qualsiasi sesso, ed età, logico, con un’età adeguata alla comprensione, non tanto al dato anagrafico.

Non sminuisce il dramma del femminicidio, tutt’altro, ne sviscera le origini, offre la visione dell’altro lato della medaglia, che raramente, a meno che, non vivi il sociale come volontariato, o come operatore, si ritrova negli stereotipi odierni. Senza santificare né beatificate, uno o l’altro sesso.

Lo trovo indispensabile, da passare ai propri figli, come ausilio di educazione verso il sesso opposto, ma forse nei confronti del nostro prossimo stesso.

Incuriosita dalla presentazione di questo libro, che scimmiotta volutamente, i tre best sellers, fa riflettere profondamente su questa nuova realtà.
Per capirci, non esiterò ad acquistarlo. Forse, quei pochi cerchi rimasti aperti, troveranno la loro chiusura, ed io potrò far finalmente pace coi miei sentimenti contrastanti

Vi invito quindi ad aprire il link e scorrere le pagine. A voi poi, la decisione di leggerlo a puzzle, o acquistarlo per leggerlo e rileggerlo.
Anastasia Adinolfi

Check Also

Jimmy Bennett non creduto in quanto maschio

Post Views: 1.765 Jimmy Bennet non credibile come vittima perché maschio? Jimmy Bennett se fosse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli