Femminicidio, i dati distorti

Femminicidio, i dati distorti

Femminicidio, i dati distorti da una narrazione ideologica della realtà non servono a prevenire.  Cominciamo con il dire che cosa non è femminicidio, perché negli ultimi tempi gli argini del significato (mai adattato alla realtà italiana) sono stati allargati a dismisura senza un criterio di logicità. Nel discorso pubblico e politico le uccisioni di donne da parte dei loro figli o delle figlie, dei vicini di casa, della criminalità comune, vengono inserite nella categoria femminicidio (o femicidio). A volte un errore dovuto a ignoranza o superficialità, altre volte si tratta invece di un utilizzo strumentale e distorto dei fatti, utile a dare…
Leggi il resto
Violenza domestica, i numeri oltre il genere

Violenza domestica, i numeri oltre il genere

Violenza domestica: indagine i numeri oltre il genere. Uomini e donne uccisi in egual numero in famiglia e all'interno delle Relazioni Interpersonali Significative (Ris).     L'indagine di Barbara Benedettelli lo dimostra con i fatti e i nomi e cognomi di tutte le Vittime: maschi e femmine.  La violenza intrafamiliare non risparmia nessuno.  Parte dell'indagine è stata pubblicata su Il Giornale, di seguito il contenuto dell'articolo. Chi volesse approfondire, può scaricare l'indagine completa (47 pag.) con fatti, nomi e cognomi di tutte le Vittime maschili e femminili: 8 giugno 2018 articolo di Barbara Benedettelli da Il Giornale: Centoventi donne. Centoventi uomini. Sono…
Leggi il resto
Il maschicidio e le 50 sfumature di violenza

Il maschicidio e le 50 sfumature di violenza

Il maschicidio esiste? E il femminicidio è davvero presente in modo massiccio nel nostro paese? Barbara Benedettelli indaga a 360° sul fenomeno della violenza domestica. Fatti di cronaca, ricerche statistiche, testimonianze, lo dicono a chiare lettere nel nuovo saggio di Barbara Benedettelli uscito il 9 novembre 2017: la violenza all’interno della coppia è reciproca. Eppure si parla solo di femminicidio (e non sempre lo è). C'è spesso intolleranza, odio politico, chiusura, verso chi sposta la lente d'ingrandimento sul lato nascosto dell'"amore" malato e violento: quello delle donne che odiano gli uomini. Barbara Benedettelli con il pamphlet Il maschicidio silenzioso. Perché l'amore violento è reciproco…
Leggi il resto
Voglio la pena certa! Rosaria Castellano

Voglio la pena certa! Rosaria Castellano

Rosaria Castellano è la sorella di Nunzia, uccisa a coltellate a Napoli il 14 novembre 2003, dall’ex fidanzato. Rosaria, insieme alla sua famiglia, chiede certezza della pena, il solo modo, spiega, per dare valore a una vita che è stata negata da altri, e per... dare ai familiari la sensazione che lo Stato c’è. Che il sistema giudiziario sa valutare, sa riconoscere la gravità del male fatto e riportare una sorta di equilibrio. Che sa rispettare la memoria di chi non c’è più e la dignità di chi sopravvive. Un equilibrio che non riporta in vita chi è morto, ma…
Leggi il resto
Giustizia? Letizia Marcantonio

Giustizia? Letizia Marcantonio

Questa è giustizia? A Parlare è Letizia Marcantonio, mamma di Rossana Jane Wade, uccisa a diciannove anni dal fidanzato. Era il 2 marzo del 1991. Come ti sei sentita quando l’avvocato della difesa in tribunale ha detto: “ Dovete tenere conto della sua giovane eta”? È come se mi avessero dato una coltellata alla schiena, mi sono alzata e sono uscita dall’aula gridando. Come si fa a dire una cosa del genere. Mia figlia era più giovane di lui e non c’è più a causa sua…  Ne hanno tenuto conto? Non subito, ma in appello a Firenze il 15 luglio…
Leggi il resto