L’amor proprio

L’amor proprio

Amor proprio: base per vincere la battaglia dell'esistenza L’amor proprio è una delle condizioni indispensabili da cui partire per affrontare la battaglia dell’esistenza. Solo amandoti teneramente potrai affrontare la vita con convinzione. Parlati, chiediti cosa vuoi con onestà. Sii sincera. Ciò che desideri dipende dal tuo modo di sentire. Ciò che senti rappresenta quello che sei. Purtroppo, non sempre quello che sei coincide con quello che gli altri vedono o vogliono da te. La chiave di ogni trasformazione sta nel capire cosa ti rende unica e inimitabile. Affina al meglio queste tue qualità. Trattati come tratteresti chi ami, riempiti d’attenzioni.…
Leggi il resto
Viaggio nel pensiero stupendo

Viaggio nel pensiero stupendo

Viaggio nel pensiero stupendo, sì. Eccomi qui, dopo qualche giorno di assenza a parlare di viaggi di lavoro. E non solo. Mi dicono che Phileas Fogg mi fa un baffo! Ma io non ho fatto il giro del mondo, tanto meno in 80 giorni. Solo Milano Verona, Verona Milano, Milano Roma, Roma Milano in meno di 48 ore! Però ho scoperto cose interessanti che vi voglio raccontare. Verona Sabato sera sono andata a Vinitaly, cena di gala per i 50 anni dentro la magnifica Arena di Verona. Ma non è di Vinitaly che vi voglio parlare, bensì dell'Arena. Il terzo anfiteatro più grande del mondo,…
Leggi il resto
Non avere paura, puoi farcela

Non avere paura, puoi farcela

Non avere paura, puoi farcela, quante volte me lo sono detto?   Nella mia vita tante volte ho dovuto stringere i denti e dire a me stessa: non avere paura, vai avanti con coraggio o la paura ti schiaccerà. Quante volte è capitato anche a te?  Non avere paura è un messaggio chiaro, deciso, inequivocabile. Una frase che esprime un atteggiamento verso la realtà, un modo di vivere la nostra esistenza e di affrontare il cammino, a volte tortuoso, della vita. Coraggio! Ho sempre pensato che il più importante antidoto alla paura sia la conoscenza, perché se conosci qualcosa la puoi controllare,…
Leggi il resto
Padrona del mio destino

Padrona del mio destino

Separata e padrona del mio destino. Non è facile, ma si può ricominciare. Sempre. Bellissimo il giorno in cui, pur con mille paure, tra incertezza e confusione, ho preso le mie cose e me ne sono andata, padrona del mio destino. Non dimenticherò mai la sensazione di libertà che ho provato quando ho aperto le porte della mia nuova casa e mi sono gettata sorridente sul pavimento, proiettando sul soffitto bianco un futuro come lo volevo io. Non dimenticherò mai le sensazioni di impotenza e onnipotenza insieme che s’intercalavano in un turbinio infinito. Freneticamente e nevroticamente, ma anche con piacere,…
Leggi il resto
Nulla accade per caso

Nulla accade per caso

Ogni avvenimento, conscio o inconscio, voluto o accidentale, lieto o sofferto, si presenta per un motivo ben preciso. E’ una lezione che è necessario imparare. Nulla accade per caso. Ecco perché ringrazio anche chi mi ha fatto del male. Se lo ha fatto, se mi ha ferita, è perché io gliel’ho permesso, oppure perché in quel momento avevo bisogno di quel tipo di lezione. Chiediti il motivo di ogni cosa che accade e abbandona il ruolo di vittima che t’impone di vedere le responsabilità sempre e solo al di fuori di te. Assumiti le tue. Non sempre è facile trovare…
Leggi il resto
Il primo viaggio fallo dentro di te

Il primo viaggio fallo dentro di te

Il primo viaggio va fatto nell'anima. Due settimane di pausa per ricaricare le batterie e ripartire agguerrita. Augurandovi buon risposo, vorrei lasciarvi con queste parole di Tiziano Terzani: "Ciò che è fuori è anche dentro; e ciò che non è dentro non è da nessuna parte. Per questo viaggiare non serve, se uno non ha niente dentro non troverà mai niente fuori. E' inutile andare a cercare nel mondo quel che non si riesce a trovare dentro di sé". Allora il mio augurio è quello di fare, prima di ogni altro viaggio, il solo che può mostrarvi un pieno di cui…
Leggi il resto