Costa Concordia, tutto è nell’attimo

Costa Concordia, una tragedia che è anche la mia

E’ tutto nell’attimo. Sono lì il bene e il male, la vita e la morte. Lì nasce e si consuma il destino. Lì. In quella decisione, in quell’azione, in quell’evento provocato o subìto,  ci sono il passato, il presente, il futuro.

C’è la vita.

Con queste parole esprimo la mia solidarietà a chi era in viaggio sulla Costa Crociere con la gioia vacanziera nel cuore, per ritrovarsi, in un attimo, dentro la morsa stritolante del dolore.

 

  Barbara Benedettelli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *