Mamma, quello è buono o cattivo?

Mamma, quello è buono o cattivo?

Mamma, quello è buono o cattivo? Difficile rispondere a un bambino... La distinzione tra il bene e il male non è sempre chiara, ma non va mai persa la voglia innata di cercare il filo rosso che li separa. Il mio secondogenito Alessandro, a soli tre anni, ci chiedeva continuamente dove si trovasse l’uno e dove stesse l’altro: «Mamma, quello è buono o cattivo?», «Ma perché è buono? Perché è cattivo?» «Ma il buono ha la pistola? E il cattivo? Perché la pistola del buono è nera come quella del cattivo?» «Mamma, ma io sono buono? Perché la gente è cattiva?…
Leggi il resto