Home / Eventi / Tutela Vittime in Costituzione

Tutela Vittime in Costituzione

Tutela Vittime nella Costituzione: a quando?

 

Mi piacerebbe tanto vedere, nella riforma che prevede anche modifiche ad alcuni articoli della Costituzione, l’aggiunta di un comma, all’art.111 sul giusto processo, che renda il processo Giusto anche per le Vittime della violenza. Specialmente quando, questa violenza, è devastante. Specialmente quando c’è flagranza di reato. Un passo di civiltà necessario, previsto anche da numerose Raccomandazioni della Corte Europea. 

Sul Corriere leggo: “Nella bozza, si prevede anche, come aggiunta all’articolo 113 della Costituzione (diventerà se approvato il 113 bis), che «nei casi di ingiusta detenzione o di altra indebita limitazione della libertà personale, la legge regola la responsabilità civile dei magistrati»”.
 
Ecco Ministro, mi dica che nel testo c’è anche un 113 ter in cui si possa leggere qualche cosa come «La legge regola la responsabilità civile o penale dei magistrati in caso di dolo o colpa grave, quando la libertà anticipata di un colpevole, o un premio in libertà, sottovalutando la pericolosità sociale di individuo che ha già commesso atti gravissimi contro la persona, contribuisce  a fare sì che quell’individuo commetta nuovi delitti gravissimi come lo stupro, la tortura, il rapimento e l’omicidio”».


Caro Ministro, mi dica che ci avete pensato…

@bbenedettelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

50 Sfumature di Violenza – Booktrailer

50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli
x

Check Also

Mani scambiano cuore

La gentilezza con The Moving Heart

THE MOVING HEART PER PROMUOVERE LA GENTILEZZA Parte a Milano The Moving Heart Italy. Lo ...