Home / Tag Archivi: carcere

Tag Archivi: carcere

Sovraffollamento, un altro punto di vista

sovraffollamento un altropunto di vista

 Sovraffollamento carcerario ed effetti dell’indulto.  (DATI: Carcere Aperto, Ristretti Orizzonti, DAP, ISTAT, Ministero della Giustizia, Viminale, Ministero dell’Interno, Repubblica, Il Corriere). Se si utilizzano parti della ricerca si prega di citare la fonte. Questa ricerca va a integrare quelle che sono state fatte fino ad ora sugli effetti dell’indulto del 2006. Ricerche effettuate da chi è a favore delle misure di clemenza e che non tengono conto né delle vittime ...

Leggi Articolo »

    Barbarie

    La vera barbarie  è non riconoscere la nostra dis-umanità Si parla spesso di “barbarie” dentro gli istituti penitenziari, di condizioni ai limiti dell’umano dei detenuti, di reintegrazione. Poco, troppo poco, si parla dei motivi per cui le persone che si trovano ad essere “ristrette” sono in regime di privazione della libertà. Si guarda solo una parte della realtà e così facendo si esclude la possibilità di un intervento libero da ...

    Leggi Articolo »

      Dieci domande sulla giustizia

      Giustizia bendata immagine

      Caro Ministro Cancellieri, per risolvere il problema del sovraffollamento carcerario lei afferma che bisogna partire “da una nuova prospettiva culturale che consideri la pena detentiva carceraria solo una fra le plurime opzioni possibili, cui debba farsi ricorso solo come extrema ratio”. Sì, bisogna partire da qui, ma senza dimenticare che una partenza contiene numerose tappe, alcune obbligate, se si vuole raggiungere una meta senza girare intorno all’obiettivo per non raggiungerlo mai. ...

      Leggi Articolo »

        Veronesi non lotti per abolire l’ergastolo

        Professor Veronesi

        Caro Professor Veronesi, la rispetto e la stimo. Ma ho l’obbligo civile e morale, oltre che umano, di rispondere alle sue affermazioni. E sono stupita dal fatto che parole di sostegno a chi vuole abolire l’ergastolo (che di fatto non c’è o si potrebbe evitare collaborando quando è ostativo) vengano da un uomo che conosce il dolore terrificante della perdita di chi si ama occupandosi da sempre di cancro. Una ...

        Leggi Articolo »

          Per chi uccide niente sconti!

          Carcere

          Milano in questi giorni sembra la scena di un film horror o western. Prima un uomo si aggira per la città in cerca di persone sulle quali sfogare la propria violenza, le proprie frustrazioni. Poi un altro che si sente offeso estrae una pistola e spara al datore di lavoro e a suo figlio di soli 22 anni. Ed ecco che il sistema si mette in moto per capire quale ...

          Leggi Articolo »
            50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli