Le stragi della sottovalutazione

Le stragi della sottovalutazione

Le stragi della sottovalutazione. Il mondo apra gli occhi. Quella di oggi non è una domenica come le altre, non lo è perché è la giornata mondiale per il ricordo delle Vittime della strada. Non lo è perché oggi si tira una riga sulla conta dei morti e dei feriti degli attentati di Parigi. E' allora una domenica triste, lo è più di ogni altra. E' triste per chi piange un amico, un fratello, un figlio perduto nelle stragi quotidiane della strada. E' triste per ognuno di noi, oggi consapevoli più che mai che la morte può arrivare in un…
Leggi il resto