Home / Attualità / Omicidio stradale. Bene l’introduzione
Barbara Benedettelli contro indulto

Omicidio stradale. Bene l’introduzione

Omicidio stradale. L’introduzione di questo reato è un atto d’amore che cambierà l’approccio alla guida.

E’ passato qualche anno ormai da quando ho cominciato a lottare per l’introduzione del reato di omicidio stradale. Oggi è un reato a sè! A significare che non bisogna mai scoraggiarsi, mai smettere di lottare per quello in cui si crede. Per la tutela della Vita. Per la Giustizia!

Tutti insieme, chi in un modo chi nell’altro, chi perché ha perso qualcuno, chi perché si sente parte di un unico destino, di una sola Vita, le cose le possiamo cambiare!

Non dimenticatelo mai. Ci sono voluti anni e ancora morti, invalidi, dolore. Ma il reato di omicidio stradale non è più solo una speranza. E’ una realtà che cambierà, lentamente ma lo farà, l’approccio alla guida e renderà un po’ di giustizia a chi è morto o è rimasto invalido a causa dell’arroganza altrui.

Le loro morti non sono state vane! Loro, sono loro i veri vincitori di questa battaglia. Alla fine ha vinto la vita! E l’amore, che ci salva! Quanto amore c’è stato in queste battaglie! 

Barbara Benedettelli

@bbenedettelli

 

« 1 di 3 »

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

50 Sfumature di Violenza – Booktrailer

50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli
x

Check Also

Giornata internazionale dell’uomo

Giornata Internazionale degli Uomini, oggi più importante che mai. Il 25 novembre è la giornata ...