Home / In-Giustizia / Finanziaria e certezza della condanna

Finanziaria e certezza della condanna

“Del doman non v’è certezza”, specie per quanto riguarda la nuova finanziaria. Ma oggi ciò che leggo mi rincuora: è previsto l’annullamento della condizionale per chi evade oltre tre milioni di euro. Bene! Ciò significa che, valendo la vita molto di più di tre milioni di euro, anche per l’omicidio stradale lo Stato si comporterà con la stessa durezza. Niente condizionale per chi uccide mentre guida la sua “arma” ubriaco, drogato o nella piena facoltà di scegliere di osservare o meno quelle regole nate per salvarci la vita!
Mi spingo oltre: cari Ministri, c’è anche un altro modo per risparmiare un bel po’ di soldini: quando uno stupratore, un pedofilo, un assassino sono colti in flagranza di reato. Quando contro di loro le prove sono inoppugnabili, ci si limiti a due gradi di giudizio: il primo e la cassazione. Con una fava prendereste addirittura tre piccioni: il risparmio economico, la durata ragionevole del processo e, almeno, la certezza della condanna!
@bbenedettelli

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

50 Sfumature di Violenza – Booktrailer

50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli
x

Check Also

Legittima difesa

Legittima difesa?

Ragazza arrestata dopo avere accoltellato il padre per difendere la madre aggredita. E’ legittima difesa? ...