Viaggio nel pensiero stupendo

Viaggio nel pensiero stupendo

Viaggio nel pensiero stupendo, sì. Eccomi qui, dopo qualche giorno di assenza a parlare di viaggi di lavoro. E non solo. Mi dicono che Phileas Fogg mi fa un baffo! Ma io non ho fatto il giro del mondo, tanto meno in 80 giorni. Solo Milano Verona, Verona Milano, Milano Roma, Roma Milano in meno di 48 ore! Però ho scoperto cose interessanti che vi voglio raccontare. Verona Sabato sera sono andata a Vinitaly, cena di gala per i 50 anni dentro la magnifica Arena di Verona. Ma non è di Vinitaly che vi voglio parlare, bensì dell'Arena. Il terzo anfiteatro più grande del mondo,…
Leggi il resto
Un giretto a EXPO

Un giretto a EXPO

Un giretto a EXPO? Ne vale la pena! A EXPO ci sono andata tre volte, per lavoro. Sembra di entrare in una sorta di luna park! L'emozione più grande l'ho vissuta nello spazio dedicato a Don Bosco, dove ho assistito alla presentazione del progetto Un Pozzo per Andrea. Un progetto meraviglioso di una mamma speciale, che ha saputo ridare vita al figlio ucciso attraverso pozzi di acqua potabile che dissetano interi villaggi.  Sono rimasta sconvolta dalle file per i padiglioni, davvero lunghissime. E L'ultima volta era un lunedì e c'era davvero tanta gente. Di tutti i colori e di tutte…
Leggi il resto
Il primo viaggio fallo dentro di te

Il primo viaggio fallo dentro di te

Il primo viaggio va fatto nell'anima. Due settimane di pausa per ricaricare le batterie e ripartire agguerrita. Augurandovi buon risposo, vorrei lasciarvi con queste parole di Tiziano Terzani: "Ciò che è fuori è anche dentro; e ciò che non è dentro non è da nessuna parte. Per questo viaggiare non serve, se uno non ha niente dentro non troverà mai niente fuori. E' inutile andare a cercare nel mondo quel che non si riesce a trovare dentro di sé". Allora il mio augurio è quello di fare, prima di ogni altro viaggio, il solo che può mostrarvi un pieno di cui…
Leggi il resto