Home / In-Giustizia (pagina 7)

In-Giustizia

In-Giustizia. Quando la giustizia va al contrario bisogna trovare il modo di raddrizzarla. A volte attraverso la denuncia, altre attraverso la riflessione che spinge a cambiare il nostro modo di vedere le cose del mondo.

Barbara Benedettelli

Incapacità di intendere e volere

Intendere e volere

Intendere e volere, capacità presente quando si arriva a uccidere?  L’assassino spesso diventa un individuo che ha agito nella completa o nella parziale incapacità di intendere e di volere. Un po’ come quella che proviamo tutti, sostanzialmente, quando ci troviamo nella difficoltà delle scelte che ci presenta la vita. Solo che nell’assassino l’uomo consapevole verrebbe separato da quello istintivo perché, secondo parte della psichiatria forense, «l’Io uccide quando si spezza, per poi integrarsi ancora». Perché ...

Leggi Articolo »

    Per chi uccide niente sconti!

    Carcere

    Milano in questi giorni sembra la scena di un film horror o western. Prima un uomo si aggira per la città in cerca di persone sulle quali sfogare la propria violenza, le proprie frustrazioni. Poi un altro che si sente offeso estrae una pistola e spara al datore di lavoro e a suo figlio di soli 22 anni. Ed ecco che il sistema si mette in moto per capire quale ...

    Leggi Articolo »

      Certezza della pena

      pena certa

      Certezza della pena = garanzia di libertà, di vivere. Oppure saranno morti annunciate.  Un precedente per omicidio volontario, una condanna a 18 anni (scontata del tutto?) e poi un altro delitto “colposo”. Questi sarebbero i precedenti di Mario Broccolo, il presunto, per ora, assassino di Alessandra Lacullo, uccisa tra Ostia e Acilia giovedì scorso. In questi giorni si parla molto di femminicidio. E mentre si parla da anni di cosa, ...

      Leggi Articolo »
        50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli