Home / Blog (pagina 2)

Blog

 

In questo spazio, che mi piace chiamare “una finestra sul mondo”, ci sono le riflessioni su ciò che da “quella finestra” vedo, sento e vivo. Pensieri, poesia, denuncia, opinioni su una realtà che mi appartiene anche quando è lontana. In questa sezione trovate le riflessioni, dove scrivo ciò che mi passa per la testa e che mi piace condividere con voi; gli editoriali, attraverso i quali lancio un grido verso le tematiche sociali che mi stanno più a cuore e denuncio ciò che trovo intollerabile; la mia opinione, che può essere simile o contraria alla vostra, ma che tende sempre a suscitare un dibattito costruttivo. Ma c’è anche la mia esperienza sui fatti di cronaca, sui fenomeni sociali più complessi, sull’attualità politica. Non mancano le poesie, che di tanto in tanto scrivo. Insomma qui ci sono io, una persona, e c’è quello che voglio dare a voi di me, convinta che ognuno con la propria esperienza possa essere un faro, piccolo o grande, per un altro. Un La che aiuta a completare la musica che era ancora incompleta dentro di noi. Lo spunto per intraprendere un nuovo cammino. L’apripista per una battaglia di civiltà della quale ci accorgiamo di non poter fare a meno.

Buona lettura!

E se vi va discutiamone, confrontarsi è sempre motivo di crescita, per tutti. Lasciate i vostri commenti, vi risponderò. Oppure “incontriamoci” sui social.

Barbara Benedettelli

Chiara Amirante. E Gioia sia!

Chiara Amirante

Intervista a Chiara Amirante. Nuovi Orizzonti. Chiara Amirante. Don Davide Banzato e migliaia di persone: “E Gioia Sia!” è il loro motto. Chiara Amirante e il Vangelo la loro guida. La strada e quei luoghi dove molti non osano andare, sono il terreno che percorrono ogni giorno in cerca di chi si è perso lungo il cammino della vita. Loro Dio lo sentono dentro e al fianco, possono parlarci, esserne strumento, come afferma ...

Leggi Articolo »

    Reato omicidio stradale, cosa cambia

    REATO DI OMICIDIO STRADALE - L'omicidio stradale colposo diventa reato a sé. Rimane nell'ambito del colposo ma viene distaccato e regolato diversamente da altri omicidi colposi come quelli sul lavoro o in sala operatoria, per esempio.

    Leggi Articolo »

      11 settembre una data senza anno

      11 settembre

      11 settembre, una data senza anno. Da ricordare sempre. Un orrore senza fine. Dell’11 settembre 2001 questa è l’immagine che racconta più di ogni altra la disperazione, la sconfitta, la fragilità umana. Un frame cristallizza la vita che subito dopo è morte. La scelta non è nel come vivere, ma nel come morire. Sfracellati al suolo, in un ultimo volo in cui forse tutta una vita scorre prima dello schianto o ...

      Leggi Articolo »

        Giornata diritti infanzia e la “nuova” guerra

        La nuova guerra con i bambini

        Giornata diritti infanzia. E una “guerra” che non rispetta i bambini. Oggi, nella Giornata mondiale dell’infanzia che ricorre nel 26° anniversario dell’approvazione da parte dell’Assemblea Generale dell’ONU della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza, sono addolorata al pensiero che non ci è possibile proteggere i nostri figli da questa nuova guerra invisibile ma tremendamente reale.  Nelle guerre passate si poteva scappare da soldati riconoscibili. Come scappare ora da quello che è stato fino ...

        Leggi Articolo »

          Un pozzo di acqua potabile

          Pozzo di acqua potabile etiopia

          Un pozzo di acqua potabile in Etiopia per la vita. Contribuisci anche tu. Ecco come e perché.  Adulti e bambini, che In Etiopia, a causa delle infezioni causate dall’acqua non potabile, della siccità e della carestia, il 12% dei bambini muore prima dei 5 anni di vita. La carenza di acqua ha un impatto negativo anche sull’igiene (la mancanza causa numerose malattie) e sull’agricoltura con conseguente e diffusa malnutrizione. Ma anche sulla qualità ...

          Leggi Articolo »

            Contro le mutilazioni genitali

            Mutilazioni genitali

            Contro le mutilazioni genitali, insieme. Una battaglia di civiltà che deve raggiungere i popoli dove queste pratiche sono considerate “normali”. Le mutilazioni genitali femminili sono la norma per i guerrieri Samburu, i “padroni della terra”. E’ così che si definisce questo popolo Keniota, che vive in capanne costruite con il fango, lo sterco di mucca e i bastoni intrecciati. Una capanna per ogni moglie. Perché i Samburu sono poligami e ...

            Leggi Articolo »

              Il “lavaggio dei piedi” delle Vittime

              Papa Francesco e il lavaggio dei piedi

              Il lavaggio dei piedi da parte del Papa ha una fortissima simbologia. Perché non farlo per le vittime dei reati violenti? In merito alla tradizione della lavanda dei piedi,che il Papa ha compiuto giovedì verso 12 detenuti di Rebibbia, credo che espiazione e redenzione non possano passare da un rito che non tiene conto di chi ha ricevuto il male, che, da parte sua, merita la liberazione da esso con ...

              Leggi Articolo »
                50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli