Home / Italia Vera

Italia Vera

Italia Vera è una Associazione che mira a mettere al centro del proprio percorso la persona umana. E al di sopra di tutto la Vita stessa, bene supremo e inalienabile da tutelare.

L’Associazione, fondata da Barbara Benedettelli nel 2012, opera anche come Movimento civico, di opinione e culturale.

Particolare attenzione Italia Vera la pone verso i cittadini colpiti dai reati contro la vita, ovvero le Vittime* e i loro familiari, a loro volta Vittime come enunciato nella Risoluzione n. 40/34 del 29 novembre 1985 dall’Assemblea Generale dell’ONU che dichiara i Principi base della Giustizia per le Vittime di crimini e di abusi di potere.

www.associazioneitaliavera.com

Sovraffollamento, un altro punto di vista

sovraffollamento un altropunto di vista

 Sovraffollamento carcerario ed effetti dell’indulto.  (DATI: Carcere Aperto, Ristretti Orizzonti, DAP, ISTAT, Ministero della Giustizia, Viminale, Ministero dell’Interno, Repubblica, Il Corriere). Se si utilizzano parti della ricerca si prega di citare la fonte. Questa ricerca va a integrare quelle che sono state fatte fino ad ora sugli effetti dell’indulto del 2006. Ricerche effettuate da chi è a favore delle misure di clemenza e che non tengono conto né delle vittime ...

Leggi Articolo »

    Premio “Inno Alla Vita” all’Italia Vera

    Premio “Inno Alla Vita”, Madre Teresa di Calcutta, menzione speciale all’Associazione Italia Vera, per la sua vicinanza alle Vittime di ogni forma di violenza. Il premio è stato ritirato dalla fondatrice e presidente Barbara Benedettelli. Eccomi qui, felice del riconoscimento consegnato il 24 ottobre all’Associazione Italia Vera, da me fondata e di cui sono Presidente, durante una serata dove molte realtà del sociale si sono riunite, per celebrare il loro ...

    Leggi Articolo »

      Bambini contesi

      Bambini contesi tra famiglia e stato

      Bambini contesi tra famiglie e Stato. Spesso i diritti dei bambini sono però all’ultimo posto. Bambini contesi. L’Associazione per la tutela della Vita e della Persona Italia Vera, denuncia quanto tutto il paese ha visto nel filmato mandato in onda a “Chi L’Ha Visto?” relativo al caso di Padova.  “Una violenza inammissibile in uno Stato civile – afferma la presidente Barbara Benedettelli – è stata lesa la dignità di una persona, perché un bambino ...

      Leggi Articolo »

        Contro le mutilazioni genitali

        Mutilazioni genitali

        Contro le mutilazioni genitali, insieme. Una battaglia di civiltà che deve raggiungere i popoli dove queste pratiche sono considerate “normali”. Le mutilazioni genitali femminili sono la norma per i guerrieri Samburu, i “padroni della terra”. E’ così che si definisce questo popolo Keniota, che vive in capanne costruite con il fango, lo sterco di mucca e i bastoni intrecciati. Una capanna per ogni moglie. Perché i Samburu sono poligami e ...

        Leggi Articolo »

          Eliminare linea sottile tra dolo e colpa

          polizia, incidente stradale

          Urgente introdurre reato Omicidio Stradale. Non mi lascia sorpresa la decisione della Corte di Cassazione di annullare la condanna a 21 anni ad Ilir Beti che il 13 agosto 2011 uccise quattro ragazzi francesi. Non mi stupisce perché questo è un paese che va al rovescio, ma mi indigna profondamente. Alla fine, come per il caso Lucidi, si arriverà si e no a 5 anni di reclusione e non possiamo accettare che questo ...

          Leggi Articolo »

            Uomini e donne: pari ovunque

            Uomini e donne

            Uomini e donne: stipendi uguali e accudimento dei figli anche per il padre.  Uomini e donne sul lavoro e nella vita: ancora discriminazioni. Secondo un’indagine IRES le donne guadagnano meno degli uomini. A parità di ore di lavoro e mansioni: sono il 48,9% delle donne e il 26,8% degli uomini a guadagnare meno di 1000 euro; uno stipendio netto di 1500 euro per l’8,5% delle donne rispetto al 20,3% degli ...

            Leggi Articolo »

              Giornata Mondiale Vittime della Strada

              Manifestazione Vittime Strada

              Vittime della strada, presenti a noi stessi per evitare la strage. I familiari delle Vittime della strada, mai, mai avrebbero pensato di indossare quella maglietta, quella pettorina, quella croce. MAI. Un attimo prima di diventare familiari di Vittime della strada, erano esattamente come me, come te che stai leggendo, come chiunque. Persone che stavano svolgendo la loro vita normale. Poi è arrivata un’altra persona, convinta che le regole si possono tranquillamente ...

              Leggi Articolo »
                50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli