Home / Attualità (pagina 5)

Attualità

Attualità. Notizie, commenti e riflessioni su società, politica, cronaca. Uno sguardo a 360° sulla realtà che ci circonda. Opinioni, ma anche denuncia laddove viene calpestato il senso comune di giustizia. 

Negli editoriali Barbara Benedettelli espone la sua opinione, ma anche la propria esperienza diretta, in qualità di attivista, sui fatti di cronaca e sui fenomeni sociali più complessi.

Buona lettura!

Omicidio Stradale, la nenia le leggi ci sono non corrisponde a realtà.

La nenia: “le leggi ci sono”, rimane una nenia priva di fondamento reale. Non occorre essere avvocati penalisti ( che spesso esercitano la professione se pur all’interno della Commissione Giustizia, generando un conflitto d’interesse elevatissimo), per osservare che le condanne non corrispondono quasi mai alle pene e che spesso le pene non sono effettive. E una pena che non è inderogabile, non ha valore sociale. Non risponde al principio costituzionale di ...

Leggi Articolo »

    Avere e dare o avere e tenere?

    Cuore

    Avere e dare o avere e tenere. La domanda amletica del nostro tempo. Una volta ci si faceva questa domanda: Essere o avere? Oggi la domanda è diversa: Avere e dare o avere e tenere? Vince il “tenere”, perché per dare occorre sentire. E per sentire bisogna prima combattere la povertà interiore, molto frequente nel nostro tempo. Dobbiamo trovare un modo di essere solidali con i fatti. E i fatti, per quanto riguarda la ...

    Leggi Articolo »

      Bimbi uccisi dal padre: un appello

      padre uccide figli

      Corriere della Sera 21 luglio 2013 Il caso dei due bimbi uccisi dal loro padre, niente pietas Caro Direttore, vorrei fare un appello: non trasformiamo il padre che ha ucciso i suoi figli in una vittima (Corriere, 17 luglio). Dobbiamo fare un salto morale, a partire dal fatto che non possiamo chiamare amore quello che vuole possedere le vite altrui. Oggi la tutela delle libertà individuali supera il diritto naturale ...

      Leggi Articolo »

        Renzi introduca subito il reato di omicidio stradale

        24 febbraio 2014 BENEDETTELLI: RENZI IN SENATO PARLA DI VITTIME DELLA STRADA, INTRODUCA SUBITO REATO   (AGENPARL) – Roma, 24 feb – Il neo premier, nel suo discorso in Senato, ha citato nuovamente Lorenzo Guarnieri, ucciso nel 2010 in uno scontro stradale. Lo ha fatto parlando di giustizia penale, ricordando il dolore delle famiglie delle vittime. Spero che le sue non rimangano solo belle parole. Chiedo al premier di dare seguito ...

        Leggi Articolo »

          Kabobo non sia trattato come “diverso”

          Il film dell’orrore andato in scena a Milano ieri mattina si poteva evitare. Si poteva evitare in primis perché una persona che ha mostrato segni di violenza, al di là della sua origine, è un pericolo per la società e deve essere trattenuta, sempre. Stiamo attenti però. Clandestino non significa diverso. Metterlo nella categoria dei diversi alimenta nei suoi confronti un senso di pietà e comprensione che possono in un ...

          Leggi Articolo »
            50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli