A capodanno spezziamo il gelo sociale per un 2021 di ferro

Capodanno a Parabiago, rompiamo il ghiaccio sociale per un 2021 di ferro!

Indubbiamente il 2020 è stato un anno diverso da tutti gli altri, in cui abbiamo dovuto cambiare nettamente le nostre abitudini. E’ stato un anno che ha messo in stand by le nostre vite, in cui tutto è stato congelato: le relazioni, il lavoro, la scuola, lo sport, la cultura. Tutto.

Nel 2020 un minuscolo essere che abbiamo chiamato Covid-19 ha causato molte perdite umane, lasciando un mare di dolore in molte famiglie e una grande paura collettiva.

Sicuramente abbiamo reagito, ci siamo adeguati, abbiamo trovato altri modi di vivere, di condividere, ma non siamo liberi.

A tutti, nessuno escluso, il virus ha tolto la normalità dei rapporti e la possibilità di pensare il futuro. Gli abbracci non sono più spontanei, gli incontri sono contingentati, il lavoro rallentato, le attività sono congelate, i viaggi pure, spesso le famiglie si trovano nell’impossibilità di stare assieme, molte attività commerciali sono in forte sofferenza e i ragazzi non vivono la scuola e le amicizie come dovrebbero.

Non permettiamo il congelamento dei nostri sogni e della capacità umana di pensare che le cose possano cambiare già da domani!

Il desiderio più comune è che questo congelamento svanisca e si possa tornare al più presto alla rassicurante normalità. Un sentimento collettivo, al quale l’Amministrazione Comunale di Parabiago, dove ho l’onore di essere Assessore, intende rispondere attraverso un evento culturale dal valore simbolico, certa che proprio nei momenti più bui una comunità ha la necessità umana di unirsi anche intorno ai simboli, che rimandano a un significato condiviso, per esorcizzare ciò che la fa soffrire.

Così è nata l’idea di rappresentare questo anno funesto attraverso una statua di ghiaccio, simbolo di quell’immobilismo che è entrato con prepotenza nelle nostre esistenze. E di utilizzare il ferro per rappresentare il 2021, perché sia un anno in cui dominano la stabilità e la forza di superare questa terribile crisi sanitaria e sociale.

‘A year to stop’, questo il nome dell’evento, sarà pre-registrato e trasmesso in differita streaming sul canale istituzionale di youtube Città di Parabiago e la pagina facebook Parabiago Città, per condividere il countdown con la cittadinanza.

La trasmissione della differita inizierà alle 23:15 del 31 dicembre 2020.

Si precisa che il tutto si svolgerà nel rispetto delle misure di distanziamento previste e che è intento dell’Amministrazione comunale preservare il più possibile le tradizioni e i momenti comunitari più rilevanti, perché ‘essere comunità’ richiede un canale di comunicazione sempre aperto, come ha ben dimostrato l’esperienza di Filo Diretto in tempi di totale lockdown.

Comunicato Stampa