Breaking News
Home / 50 Sfumature di Violenza, femminicidio e maschicidio in Italia / ’50 Sfumature di Violenza’ recensioni

’50 Sfumature di Violenza’ recensioni

Libro sconvolgente, equilibrato ed estremamente illuminante sotto più punti di vista! Ben strutturato, a tratti lo stile è romanzato e avvincente, specie quando l’autrice narra la storia della sua famiglia per dimostrare come la cultura sia cambiata in pochi decenni e non si possa dare la colpa di ogni male a quella patriarcale, che secondo chi scrive è solo una delle cause e non la principale della violenza contro le donne.

Si vede che l’autrice si occupa da tempo di questi temi che qui affronta con una visione a 360° che non tralascia niente e nessuno. Finalmente ho capito cos’è il femminicidio che viene semplificato dai media e dalla propaganda e anche che cosa non lo è. Inquietante la parte relativa ai maschicidi ( la più ampia e documentata perché come spiega l’autrice è un fenomeno nascosto e merita di emergere ). Mai avrei pensato che anche un uomo può subire maltrattamenti anche fisici e continuati nel tempo esattamente come accade per le donne!

Nel libro si fa anche un’analisi sociologica e filosofica ( oltre che politica) relativa al nostro tempo, all’incapacità i amare, alla logica di mercato che investe anche le relazioni. Si parla di figli che uccidono i genitori, di genitori che uccidono i figli, di anziani maltrattati e di depressione che porta al suicidio o all’omicidio. Si parla di quei divorzi che diventano guerre senza esclusioni di colpi e lo si fa con grande rispetto per le persone coinvolte.

Si parla poi delle leggi sulla violenza domestica che come ben spiega l’autrice non vede solo le donne come vittime e della Convenzione di Istanbul che tutela anche uomini, anziani, bambini. Non sono d’accordo con la recensione in cui si dice che è ripetitivo, io l’ho trovato interessante e illuminante fino all’ultima pagina.

Semmai insiste molto su alcuni aspetti del fenomeno che vede gli uomini vittime per dimostrare, senza ombra di dubbio, attraverso decine di dati, di testimonianze, di notizie estrapolate dalla cronaca locale che questa è una realtà concreta, più vasta di quello che crediamo e che deve essere presa in seria considerazione.

Carlo Piccinini

Check Also

Jimmy Bennett non creduto in quanto maschio

Post Views: 3.835 Jimmy Bennet non credibile come vittima perché maschio? Jimmy Bennett se fosse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli