Breaking News
Home / 50 Sfumature di Violenza, femminicidio e maschicidio in Italia / ’50 Sfumature di Violenza’ recensioni

’50 Sfumature di Violenza’ recensioni

Da Amazon libri

E’ vero che “lo dice pure la Convenzione di Istanbul”, ma è anche vero che in Italia, a suo tempo, le forze politiche pro adesione alla Convenzione più attive nell’azione sulle Camere, puntarono molto su una menzogna misandrica, allora molto in voga e divulgata presso tutti i media come fatto accertato e inconfutabile, secondo la quale la violenza maschile sarebbe la prima causa di morte delle donne in Italia: più del cancro, più degli incidenti stradali. Dunque: Convenzione di Istanbul sinonimo di difesa delle donne dalla dilagante violenza maschile.

Chiunque sia capace di far uso di discernimento critico e abbia un po’ di esperienza sulle cose del mondo, è perfettamente in grado di rendersi conto di quanto la moderna narrazione della violenza domestica sia pesantemente falsata da fanatismi e censure ideologiche.

Il libro di Barbara Benedettelli è una ventata di aria fresca, di lucida obiettività in un contesto oggi quasi totalmente viziato da fanatismi, ipocrisie esagerazioni e menzogne vere e proprie.

Le cose che ho apprezzato di più (ma ce ne sono tante altre) sono la perfetta consapevolezza che la violenza domestica è, per lo più, una spirale in escalation di reciproche violenze non legate a un sesso o a un genere (dove alla fine “prevale” chi è costituzionalmente più forte), l’onestà intellettuale animata da intenti decisamente positivi (l’obbiettivo di fare davvero qualcosa di concreto per contrastare la violenza di genere prendendola per quello che è, senza pregiudizi sessisti) e l’intelligenza con la quale perseguire questa strategia, ossia senza attaccarsi a costrutti e teoremi alla moda o di segno opposto a quelli che vanno per la maggiore, ma prendendo tutto quello che c’è di buono in ciò che è stato fatto anche da chi porta avanti battaglie drogate dall’ideologia.

La Convenzione di Istanbul, così come l’azione dei centri anti violenza, pur essendo spesso promossi da persone animate da forti sentimenti misandrici, grazie a un approccio intelligente come quello dell’Autrice, possono diventare forti strumenti di tutela delle tante sconosciute persone di sesso maschile oppresse dalla violenza di genere. 50 Sfumature di violenza dovrebbe davvero essere letto da tutti.

Michele Serra

Check Also

Jimmy Bennett non creduto in quanto maschio

Post Views: 3.835 Jimmy Bennet non credibile come vittima perché maschio? Jimmy Bennett se fosse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

50 Sfumature di Violenza di Barbara Benedettelli